Raduno RTD 2021 – Accelerare la svolta per non perdere le opportunità del Recovery Plan

Il “Raduno dei Responsabili per la transizione al digitale” torna anche nel 2021 con la quarta edizione edizione il 18 novembre 2021.

Un’intera giornata di formazione e confronto tra Responsabili per la transizione al digitale, esperti e istituzioni per prepararsi insieme alle sfide connesse all’attuazione del PNRR.

Il programma, in continuità con gli anni passati, prevede due plenarie e 12 webinar  gratuitamente fruibili online sui principali temi della digitalizzazione,  declinati su quattro percorsi:  governance, strumenti, sfide e esperienze.

L’auspicio è che, come accaduto nelle scorse edizioni, possano partecipare tutti i membri dell’ufficio RTD per seguire le attività più in linea con la propria professionalità. I workshop dei vari percorsi tematici possono essere anche combinati, affinché i partecipanti contribuiscano all’arricchimento del bagaglio di conoscenze dell’ufficio, in linea con la vocazione multidisciplinare della figura protagonista dell’evento.

Al termine dell’evento gli utenti che avranno partecipato ad almeno due sessioni di workshop riceveranno un attestato di partecipazione.

SESSIONE PLENARIA  – 9:30 – 11:00 

Intervengono:

  • Paolo Maggioli – CEO Gruppo Maggioli
  • Mauro Minenna – Capo Dipartimento – Dipartimento Trasformazione Digitale
  • Paolo Coppola – Esperto a supporto dei progetti di digitalizzazione della PA – Dipartimento per la trasformazione digitale
  • Ernesto Belisario – Curatore La PA Digitale

 

PRIMA SESSIONE DI WORKSHOP PARALLELI – MATTINA11:00-12:00
Sessioni parallele – 4 Workshop in simultanea della durata di 50 minuti con 10 minuti di Q&A

Titolo workshop
Accessibilità: l’importanza dell’organizzazione

Relatore: Roberto Scano, Consulente esperto di accessibilità

Titolo workshop
PagoPA soluzioni chiave per la creazione di un ecosistema digitale

Relatore:  Francesco Capitanata – Account Manager PagoPA S.p.A
Laureato in Economia Aziendale presso l’Università La Sapienza di Roma, matura la sua esperienza professionale in un contesto di forte innovazione e complessità occupandosi dei temi riguardanti la nascente industria dei pagamenti digitali. Acquisisce peculiari competenze tecniche e capacità relazionali che gli consentono una visione d’insieme del settore, grazie anche alla gestione delle relazioni con organismi pubblici e privati per conto della Associazione Italiana Prestatori Servizi di Pagamento, presso la quale è stato impiegato fin dalla sua costituzione, avvenuta nel 2010. Si è occupato a lungo della diffusione degli strumenti di pagamento elettronici e ne padroneggia il quadro regolamentare. Da marzo 2020 è entrato in PagoPA S.p.A., dove riveste il ruolo di Account Manager.

Titolo workshop
Sicurezza informatica: come fronteggiare un attacco Ransomware

Relatore: Corrado Giustozzi, Consulente esperto di sicurezza informatica 

Titolo workshop
Gestione documentale: dalle linee guida alla pratica 

Relatore: Massimo Poletti, Responsabile transizione al digitale Comune Ferrara

SECONDA SESSIONE DI WORKSHOP PARALLELI – MATTINA, 12:00 – 13:00
Sessioni parallele – 4 Workshop in simultanea della durata di 50 minuti con 10 minuti di Q&A

Titolo workshop
Gli acquisti ICT tra semplificazione e PNRR

Relatore: Francesca Ricciulli, Avvocato Studio Legale E-Lex

Titolo workshop
La nuova Strategia Nazionale Cloud: quale ruolo per le amministrazioni?

Relatore: Adriano Avenia, Dipartimento per la Trasformazione Digitale

Titolo workshop
Interoperabilità: linee guida e strumenti 

Relatore:  Matteo Fortini, Dipartimento per la Trasformazione Digitale

Titolo workshop
I pagamenti tramite POS fisico nel sistema pagoPA: casi d’uso 

Relatori: 

  • Marco Torri – Responsabile Advisory & Sales Team Pubblica Amministrazione – Nexi S.p.A
  • Placido Accolla – Responsabile per la Transizione al Digitale Comune di Messina
  • Sandro Ricci – Dirigente Responsabile Unità Operativa CED Servizi Informatici e Statistica Comune di Frosinone
  • Flavio Cassinari – Chief Information Officer Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lodi

TERZA SESSIONE DI WORKSHOP PARALLELI – POMERIGGIO, 14:00 – 15:00
Sessioni parallele – 4 Workshop in simultanea della durata di 50 minuti con 10 minuti di Q&A

Titolo workshop
Il Piano ICT dell’amministrazione: verso la definizione di un modello standard

Relatore: Federica Ciampa, Agenzia per l’Italia Digitale

Titolo workshop
L’identità digitale: l’esperienza di CIE dopo lo switch off 

Relatore:  Stefano Arbia, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

Titolo workshop
Realizzare servizi di qualità, inclusivi, accessibili e usabili nella PA

Relatore:  Maria Cristina Caratozzolo, Dipartimento per la Trasformazione Digitale

Titolo workshop
Come riorganizzare le gestione dei flussi documentali 

Relatori: 

  • Introduzione Alberto Steffenini, Konica Minolta
  • Presentazione da parte di Domenico Stanziano di Konica Minolta che farà da mediatore durante l’intervento.
  • Case History da parte del Comune di Monza – Carlo Laurita Longo
  • Approfondimento sui punti presentati durante la case history – Fabio Quarti, Konica Minolta

SESSIONE PLENARIA DI CHIUSURA – 15:00 – 16:30 

  • Paolo De RosaChief Technology Officer – Dipartimento per la Trasformazione Digitale
  • Patrizio CaligiuriDirettore Affari Istituzionali e Comunicazione – PagoPA S.p.A
  • Francesco TortorelliResponsabile Direzione pubblica amministrazione e vigilanza – Agenzia per l’Italia Digitale
  • Guido ScorzaComponente del collegio del Garante per la protezione dei dati personali
  • Andrea ServidaHead of Unit European Commission DG CONNECT R3 – “Knowledge Management & Innovative Systems”
  • Antonio NaddeoPresidente – Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni
  • Marco TorriResponsabile Advisory & Sales Team Pubblica Amministrazione – Nexi S.p.A

Modera la sessione: Francesco Di Costanzo, Presidente PA Social e Fondazione Italia Digitale 

Al termine della registrazione riceverai una e-mail con le credenziali di accesso dall’indirizzo support@coderblock.com L’ e-mail potrebbe arrivare nella casella spam.

In caso di mancata ricezione scrivici alla casella support@coderblock.com